Home Page Chi siamo e perché siamo News Attività Links Bibliografia Vuoi essere dei nostri?

 

BIBLIOGRAFIA

 

Abbiamo realizzato l'indicizzazione completa, che naturalmente verrà aggiornata continuamente, dei sommari di tutti i numeri della rivista "Archeo" della De Agostini - Rizzoli Periodici (che peraltro non ha un suo sito), dei dossier che nei primi anni di vita della rivista venivano pubblicati separatamente, delle monografie nonché delle ultimissime guide.

 

 

Guide turistiche sulla Grecia e sulla Libia

Uno dei migliori strumenti di viaggio per visitare i luoghi della Grecia è senz'altro la guida omonima della serie delle "Guide d'Europa" del Touring Club Italiano.

La sua struttura ricalca quella delle "Guide Rapide d'Italia" dello stesso editore, quindi non si può pretendere (in meno di trecento pagine) l'approfondimento dedicato a tutte le città e regioni d'Italia dalle storiche "Guide Rosse". Tuttavia è uno libretto molto agile, pratico e spesso aggiornato, e consente soprattutto, a colpo d'occhio, di orientarsi e scegliere perfettamente su misura il proprio itinerario a seconda del tempo disponibile. L'ambito della descrizione è limitato alle emergenze artistico - storiche e in parte a quelle naturali, mentre sono esclusi del tutto gli aspetti folkloristici e "mondani".

Dopo un'introduzione nella quale vengono esposte le notizie generali sul paese, vengono suggeriti degli itinerari percorribili con l'ausilio di un mezzo proprio; il corpo centrale della guida è invece costituito da una descrizione delle località in ordine alfabetico. Molto utili e ben fatte le mappe e piantine dei luoghi più notevoli. Il turista in questo modo si rende totalmente autosufficiente per poter gustare appieno le bellezze dei luoghi (non vi sono pagine di critica d'arte, ma solo descrizioni).

Le notizie pratiche poste in fondo al volume, abbastanza dettagliate, vanno considerate tenendo presente che le cose ovviamente cambiano spesso. Inoltre, chi ha redatto il testo è spesso un po' "ottimista" riguardo alla disponibilità di alcuni servizi che non sempre trovano riscontro nella realtà, mentre a volte è "terrorista" nel mettere in guardia sui possibili pericoli e disagi. I ristoranti e gli alberghi consigliati sono di gusto "classico" e non pensati per chi gira con il "sacco a pelo" sulle spalle. Per ora mancano del tutto i riferimenti a pagine o indirizzi Internet.

Le "Guide Oro", sempre del Touring Club Italiano, sono praticamente l'edizione italiana delle famose Guides Gallimard: ve ne è una dedicata ad Atene e il Peloponneso e un altra solo a Creta. Esse colpiscono per le tantissime e bellissime, ancorché spesso piccole illustrazioni, che sono invece assenti nelle "Guide d'Europa" se non sotto forma di piccoli schizzi. Sono più belle da leggere, grazie anche alle sezioni dedicate ai pittori e scrittori che si sino ispirati al luoghi descritti, che utili per girare, malgrado la parte dedicata alle notizie pratiche sia più esauriente delle "Verdi".

Sono molto simpatiche le guide della casa editrice greca Road Editions, pensate per i motociclisti: "Creta inesplorata", "Peloponneso inesplorato", "La Grecia centrale inesplorata" e "La Grecia settentrionale inesplorata". La prima, date le sue cinquecentosettantacinque pagine, è ben dettagliata nei confronti della regione che tratta.

Come stile seguono la falsariga delle "Lonely Planet" (vedi oltre). Queste ultime, però, mantengono sempre un po' di freddo distacco australiano nella descrizione e nei commenti sui luoghi, gli usi e i costumi; le "Road Editions" invece, essendo state scritte da greci, notoriamente affezionati alla propria terra, comunicano una maggiore partecipazione emotiva e coinvolgimento da parte di chi le ha scritte. Sono caratteristiche che emergono anche nei frequenti riferimenti alle tormentate vicende politiche del paese. Fanno sorridere gli innumerevoli errori ortografici mentre si apprezza la grande ricchezza e generosità nelle indicazioni di ogni genere.

Sulla Grecia le guide della collana "Lonely Planet" hanno due titoli in traduzione italiana: uno sulle isole e un altro sulla Grecia continentale. Lo stile di questi volumi ha fatto scuola, ispirando un personalissimo modo di viaggiare, di vivere il turismo e conoscere un paese e la sua civiltà. Le notizie su di esso, pur essendo di carattere generale si distinguono per oculatezza. Certamente le informazioni pratiche sono molto più utili e utilizzabili di quelle di altre guide: in realtà tutti questi volumi possono essere ritenuti come una grande miniera di notizie dettagliatissime sui luoghi ove dormire o mangiare e sui mezzi di trasporto, più che sulle emergenze culturali . Vi si trovano notizie per muoversi in ogni modo e in ogni angolo e di ognuna delle informazioni viene riportato il costo in valuta locale. Le scelte consigliate seguono soprattutto un'ottica economica e "giovanilistica".

La Libia, per ovvi motivi di mancanza di tradizione turistica, non può avere la disponibilità di titoli di guide come la Grecia: crediamo comunque che questa lacuna verrà colmata presto grazie alla progressiva apertura all'esterno che la regione sta avendo in questo periodo. Per ora possiamo contare principalmente sulla "Lonely Planet" che è da non molto uscita in italiano con una guida dedicata specificamente alla Libia; un tempo vi era un'unica guida Libia - Tunisia , il che non era scomodo, dal momento che l'unica via per raggiungere il paese oggetto del nostro interesse passava proprio via terra per quest'ultima. Un altro vantaggio non trascurabile di tutte le "Lonely" è la possibilità di prelevare aggiornamenti delle notizie pratiche dal loro sito Internet (in inglese, ovviamente). Bisogna aggiungere le guide edite dalla casa Editrice Polaris: La Libia del Sud-Ovest-Il Fezzan (1996), La Libia del Sud-Est (1997), La Libia mediterranea e romana (1998).

 

 

Mario Germani

 

Per una bibliografia approfondita e aggiornata sulla Libia, si consiglia di consultare quella allegata alla seguente pubblicazione:
 
Si segnalano, sempre sulla Libia, anche alcuni articoli apparsi sulla rivista mensile "Archeo":

 

 

Mostre

Torna all'Home Page