Gentili Amiche, cari Amici,

anzitutto vi giungano, fervidi ed affettuosi, i miei auguri di Buon Natale e di un Nuovo Anno che spero sia più propizio di quello passato, ad ognuno di noi nonché al nostro Paese che attraversa un periodo certamente difficile. E con tutte le nostre Istituzioni culturali, Scuola di Atene compresa.

Grazie alla consueta, generosa ospitalità della Soprintendente Maria Antonietta Fugazzola, anche in questo 2009, con i Soci di Roma e quelli a Roma di passaggio, ci siamo incontrati tra gennaio e maggio al Museo Pigorini per ascoltare le novità archeologiche di un Paese a noi legato da molteplici vincoli: la Croazia.

Grazie all’interessamento di S.E. Emilio Marin, ambasciatore presso la Santa Sede e l’Ordine Sovrano di Malta, collega illustre cui mi lega un’antica amicizia, abbiamo potuto assistere ad una serie di conferenze di grande interesse, a partire da quella dall’amico Marin sulle eccezionali scoperte da lui stesso effettuate a Narona.

Il viaggio di studi in Croazia, speriamo di effettuarlo nel prossimo aprile, subito dopo o durante le vacanze di Pasqua, mentre su richiesta di tanti Amici siamo ritornati nell’aprile scorso in Libia, e di quel viaggio pubblichiamo nel Notiziario che vi arriverà un vivo rendiconto dovuto all’impegno degli Amici Germani e Pandolfini.

Nel 2010 le conferenze mensili avranno luogo ancora una volta il sabato, l’ultimo sabato di ogni mese, tranne a febbraio (che sarà il penultimo), a partire dal prossimo gennaio, sempre alle ore 11 al Museo Pigorini; le conferenze avranno per oggetto l’archeologia del Dodecaneso, ove lavorano il prof. Rocco e la sua équipe del Politecnico di Bari. Infatti, a seguito di un accordo raggiunto ancora sotto la mia Direzione con l’Eforia del Dodecaneso, gli amici Giorgio Rocco e Monica Livadiotti hanno continuato a lavorare sia a Rodi, sia specialmente a Coo ed ora anche a Calimno. Entrambi hanno accettato di alternarsi per illustrarci tra gennaio ed aprile la immensa ricchezza archeologica di quelle isole.

Come di consueto ho invitato il Direttore della Scuola prof. Emanuele Greco a concludere a maggio il ciclo di conferenze illustrando l’attività della Scuola nel 2009 e spero che quest’anno egli possa essere con noi.

Il viaggio di istruzione riguardante il Dodecaneso è preventivato per ottobre, un mese di calma turistica e ancora assai godibile in quelle isole.

Grazie all’amico prof. Vasco Palombini, anche quest’anno vi arriverà entro gennaio il Notiziario 2009. Ringrazio fin d’ora i contributori e la redattrice, la nostra cara Elisabetta Mangani, e a proposito di pubblicazioni ho il piacere di dirvi che è in stampa il mio volume su Gortina dopo ben tre anni di elaborazione e alla cui edizione voi avete largamente contribuito.

Nel raccomandarvi di essere puntuali con la quota associativa che sarà anche quest’anno di Euro 55 (cinquantacinque), rinnovo a tutti un affettuoso augurio, specialissimo per la nostra vice presidente sig.ra Mimmi Loiacono, per il comm. Mario Raimondi che si sobbarca alla fatica del tenere i conti, per i componenti del Consiglio Direttivo, e dei Revisori e dei Probiviri

 

 

                                                                                  Antonino Di Vita

 

Roma, 21dicembre 2009

 

Torna a News